frase del momento:

voglio un pensiero superficiale che renda la pelle splendida

(Afterhours - Voglio una pelle splendida)

lunedì 2 giugno 2008

dubbi amletici

Festa della Repubblica o la sua commemorazione?
con questi tempi che corrono...

8 commenti:

Miss Welby ha detto...

grazie Osteria, ti ho controlinkato. il tuo Menù mi ricorda un festival anarchico dello sbattezzo in cui servivano Strozzapreti e Pollo alla diavola

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Entrambe forse....

Osteria dei Satiri ha detto...

già...sarà una festa della commemorazione.

Max

ale ha detto...

Prima di chiedersi se festa o commemorazione, bisognerebbe domandarsi, stile Mike Bongiorno, quale Repubblica amici ascoltatori: la uno, la due o la tre?

Osteria dei Satiri ha detto...

bentornato. come va?
cmq perchè siamo convinti che la prima repubblica sia finita?
e a quale repubblica siamo arrivati, uno, due, tre,ecc? sono tutte minchiate,non è cambiato niente.
mi sembra che per cambiare Repubblica, ho sentito dire da qualche parte, bisogna fare delle modifiche sostanziali alla costituzione. come successe in francia, che mi sembra siano alla 5a di repubblica. da noi non mi sembra che ci siano stati cambiamenti in questo senso. o forse mi sbaglio. tutto cambia per non cambiare niente...

Max

stellavale ha detto...

Speranza per la prossima!

ale ha detto...

benino, grazie!

Sì, io so la tua stessa notizia: che si parla di seconda, terza repubblica e così via quando occorrono dei grossi cambiamenti alla carta costituzionale. Oltre al fatto che qualche cambiamento c'è stato al Titolo V della Costituzione, in particolare nella gestione dei rapporti (economici) tra stato centrale ed enti locali, da noi in realtà i terremoti sono stati più "politici" che altro.

Nel 1992, Tangentopoli più il referendum sul maggioritario

Nel 2008, Berlusconi e le leggi ad personam più il porcellum e l'aggregazione delle forze politiche, con una nuova stagione di dialogo tra le due grandi forze politiche, PD e PDL.

In realtà, se eravamo approdati alla seconda repubblica, con questo accordo per molti versi sfrontato di governo, sembra di essere tornati al pentapartito della prima repubblica.. :-(

comunque sono preoccupato, ma anche no.

Osteria dei Satiri ha detto...

io invece sono preoccupato, ma anche si...

Max