frase del momento:

voglio un pensiero superficiale che renda la pelle splendida

(Afterhours - Voglio una pelle splendida)

mercoledì 18 giugno 2008

toccato il fondo si sta inziando a scavare

...[Per essere ancora più convincente nella lettera Berlusconi ha annunciato che i suoi legali hanno ricusato il presidente del Tribunale indicando come prova della sua parzialità le sue prese di posizione contro il suo ultimo governo: «Mi ha accusato di aver determinato atti legislativi a me favorevoli». E, alzando ancora di più il tiro, il Cavaliere ha utilizzato il «no» delle opposizioni agli emendamenti sul decreto per rilanciare il «lodo Schifani» che sospende i processi e i tempi di prescrizione contro le alte cariche istituzionali durante il loro mandato: «Chiederò al Consiglio dei ministri di approvare un disegno di legge che contenga questa norma di civiltà indispensabile in una situazione che non ha eguali nel mondo occidentale»]... da La Stampa

Non ha eguali perchè in qualsiasi altro paese non solo non potresti nemmeno candidarti, ma addirittura neanche pensare di farlo... dalla galera.

9 commenti:

rip ha detto...

E' circondato da cattivoni, poverino. Prima o poi creperà - ma sarà sempre troppo tardi.

Osteria dei Satiri ha detto...

a quanto vedo è diventato il tuo tormentone questo... possiamo farla diventare una hit per l'estate!
dalle mie parti si dice: erba tinta nun mori mai...


Max

Pape Satan Aleppe ha detto...

Abbiamo il governo che ci meritiamo ....

Osteria dei Satiri ha detto...

hai ragione abbiamo quello che ci meritiamo...

Max

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Mai titolo poteva essere più emblematico.

ale ha detto...

A me la cosa che più spaventa è:

1) parlandone con un paio di amici, hanno subito detto che la legge che blocca le intercettazioni è GIUSTA (!!), perchè non è giusto spiattellare sui giornali i fatti privati delle persone. Pur condividendo questo passaggio però ho notato come non ci sia affatto informazione su come è strutturata la legge [intercettazioni concesse solo per reati di mafia, terrorismo, corruzione(inizialmente non previsto), e reati che prevedono un minimo di 10 anni di condanna (manco la violenza sessuale!), GALERA per chi le divulga, GALERA per il giornalista che le pubblica, divieto di pubblicarle finchè non inizia il processo]

2) il 55% degli Italiani è favorevole a questa legge. (sondaggio IPR marketing)

In parte c'è da prendersela con un'informazione televisiva(perchè è quella con cui gli italiani si informano) totalmente assente, ma per il resto mi sembra di vivere un incubo in cui io sono sveglio e gli altri sono zombie.

Ho paura.

sam ha detto...

è ogni anno più scandaloso.

stellavale ha detto...

Sta scavando e anche molto in profondità....

rip ha detto...

Creperà prima o poi è frase che noi tifosi Olimpia abbiamo detto di Corbelli per anni. Non è morto, ma se n'è andato fuori dalle balle. Sperèm.