frase del momento:

voglio un pensiero superficiale che renda la pelle splendida

(Afterhours - Voglio una pelle splendida)

mercoledì 2 aprile 2008

ti apprezziamo di più in quella vasca da bagno


scontri a Bologna durante il comizio di giuliano ferrara.
i manifestanti hanno fischiato e lanciato pomodori e quant'altro sul palco, tutto commistibile, nessuno pericolo per ferrara che ha mangiato tutto. si è incazzato solo quando hanno cominiciato a tirare le sedie... ma solo perchè senza maionese non si gustano per bene.
intanto concordo con il cartello (approssimativo) del ragazzo in foto.
e non mi riferisco a "mangia di meno e tromba di più" (consiglio anche salutare, ma solo per lui) ma al secondo cartello con sfondo rosso. anche se per me doveva abortire suo padre, in maniera preventiva, eiaculando nel bidet.
Intanto continua il nostro periodo di sistichezza "blogghifera" sarà colpa di questa campagna elettorale e nessun interesse per le loro stronzate. sempre le stesse, sempre più grosse.
nei miei dieci giorni di rientro in italia, mi sono accorto quanto in questo periodo la televisione italiana possa fare schifo, con propaganda senza vergogna in ogni circostanza possibile, soprattutto nei telegiornali (Mediaset docet). mi sono accorto anche che il mio odio per questa classe politica è cresciuto a dismisura. Nessuno degli schieramenti politici riesce minimamente a farmi sentire rappresentato e anche se lo facesse a parole sappiamo tutti come andrà a finire.

sulu chiacchiari!

4 commenti:

Valentì ha detto...

Una campagna elettorale forzata, senza pathos autentico, in cui i due partiti di maggioranza presentano programmi, nella sostanza, identici: tutto fumo negli occhi (o niente arrosto, fa lo stesso!).

Ferrara è stato contestato anche passando da Padova, un mesetto fa...ridicolo davvero.

Osteria dei Satiri ha detto...

Si, effettivamente questa campagna elettorale non sembra essere segnata da forti emozioni...anzi! Tranne qualche palpitazione dopo la riammissione della DC alle voltazioni nazionali, nulla di particolare...L'unico a divertirsi è il Berlusca che a Napoli tra mozzarelle e mortadelle ha fatto il suo solito show. Un uomo dalle mille risorse. Temo però che il voto venga annullato perchè all'estero stanno già votando con le schede mancanti del simbolo della DC. Gatta ci cova...
Per quanto concerne Ferrara: "se lo poteva aspettare...". Chi semina vento raccoglie tempesta. Ma subito i clericali alla sua difesa. Binetti c'hai rotto le bip...

Peppe

rip ha detto...

E distintivo

ale ha detto...

Non intendo parlare di politica. Parlerò del fatto che l'osteria-network sta perdendo inesorabilmente colpi :-P
Dall'apertura col botto, con la video intervista a una ragazza che si prostituiva, all'assenza di un video "in diretta" da Piazza Maggiore a Bologna...!
Appena vi ho a tiro i pomodori li lancio io a voi!! ^__^