frase del momento:

voglio un pensiero superficiale che renda la pelle splendida

(Afterhours - Voglio una pelle splendida)

martedì 3 aprile 2007

Cominciamo sul serio...

Il nostro progetto non è poi così tanto ambizioso, quello che realmente vogliamo è contribuire a cambiare il mondo, detto così sembrerebbe troppo banale oppure uscito da un raptus di megalomania. Ma quello che ci sta a cuore è dare un incipit a tutto questo, iniziando a mettere a disposizione noi stessi, le nostre sensazioni, le nostre emozioni, i nostri punti di vista differenti sul mondo, le nostre informazioni, con la voglia e il piacere di ricevere dagli altri una lunga serie di cose di questo genere. Non ci mancano, con pò di quella presunzione, che non guasta, per farlo, nè le capacità, nè la conoscenza, nè la consapevolezza della limitatezza di queste...(il vero saggio è colui che sa di non sapere!). Il progetto di un sito, di un blog o di qualsiasi cosa simile a un contenitore di opinioni, scritte e tangibili, ce lo portiamo dietro, e dentro, fin dalla nostra tradizione orale, in un ritrovo che un tempo era stato negozio, (e qui cascate di ricordi a mai finire) quando eravamo un pò più giovani, e quando, forse, ancora i tempi non erano maturi, ma ora in quest'epoca digitale, colma di svariate possibilità comunicative, il nostro progetto può essere sviluppato, aggiungendo, a tutto quello sopra citato, (anche, a volte e soprattutto) il cazzeggio più estremo, una sana ironia, la voglia di non prenderci troppo sul serio, e perchè no un pizzico di umiltà...

grazie anticipatamente, qualora vogliate collaborare...

9 commenti:

valeria ha detto...

..carina la vostra idea del blog,e anche le 4 foto che vi ritraggono,avete notato che giuseppe è l'unico che mostra il profilo sinistro??l'avete fatto di proposito o è un caso?!?comunque spero di trovarvi in questo spazio virtuale speesso,nel senso che spero ci mettiate un vero impegno,perchè alla fine vi conosco e so che qualcuno di voi ha problemi con parole come assiduità,costanza continuo interesse...starò mica parlando di un paperino?!?ciao fagiolini!!!valeria

"Osteria dei Satiri" ha detto...

la foto al contrario l'ho messa di proposito,io, sapendo com'è fatto josefino, e pensando che sarebbe stato troppo banale per lui essere messo nella nostra medesima direzione!!!!oste Max

valeria ha detto...

...ma cuffaro conosce l'esistenza di questo spazio di libero sfogo??valeria

gru ha detto...

..stiamo sponsorizzando il vostro blog cmq veramente belle le vostre foto.. siete veramente forti, anke il fatto ke solo giuseppe ha il profilo sinistro..cmq vvtttbby fafy e grazia...alu!!!

"Osteria dei Satiri" ha detto...

fafy???
grazie della sponsorizzazione...
cmq se avete qualche idea da proporci, di quello che vorreste trovarci, o di quello che vorreste leggervi non esitate a dircelo...
ciao gra!
oste max

ste ha detto...

ciao
davvero un inizio interessantissimo...
dal cambiare il mondo al bicchiere di vino...

"Osteria dei Satiri" ha detto...

beh che posso dirti, non sono cose che si escludono...

cmq come hai fatto ad inserire le foto? oste max

Porcelain ha detto...

Questo blog promette bene...
L'idea di cambiare il mondo non è megalomane, ma è quello che tutti dovrebbero fare (in positivo, si intende). Però dobbiamo capire che cambiare il mondo non significa fare chissà quale cosa eclatante ed entrare nei libri di storia... Il mondo si può anche cambiare a piccoli passi, con piccoli gesti, diffondendo quanto di buono abbiamo dentro alle persone che ci sono vicine e sperare affinché loro facciano altrettanto...

Bravi ragazzi!
Porcelain

"Osteria dei Satiri" ha detto...

grazie porcelain...beh penso che l'idea nostra sia molto simile alla tua...anzi praticamente la stessa..
ciao
oste max