frase del momento:

voglio un pensiero superficiale che renda la pelle splendida

(Afterhours - Voglio una pelle splendida)

lunedì 16 aprile 2007

Paese che vai ferrovie che trovi!

Giornata da dimenticare per le ferrovie dello stato: 2 incidenti in mezza giornata. Uno a Terni tra un intercity e un treno merci: bilancio 5 feriti. L’altro a Padova tra un eurostar e una ruspa: bilancio 3 contusi.
….E pensare che una volta quelle italiane erano le ferrovie più sicure d’Europa!!
Le necessità di bilancio hanno però imposto una riduzione del personale e il massimo risparmio su tutte le linee secondarie, tutto ciò ha portato alla mancanza di sicurezza. Manutenzione non adeguata, fatta male o in ritardo, interventi promessi e non realizzati, controlli non effettuati. Gallerie(nelle linee italiane ce ne sono tante) senza nessuna via di fuga, telefoni non ancora allacciati, mancanza di torce nelle apposite nicchie.
Oggi il traffico lungo le linee è raddoppiato e di conseguenza sono raddoppiati i segnali;in compenso a condurre i treni non ci sono più 2 macchinisti, ma uno solo e ad aggravare ancor più la situazione capita che il macchinista sia stanco perché non vengono rispettati i tempi minimi di riposo a causa della riduzione del personale.
Non vi fa incazzare che per rientrare nei limiti di bilancio si risparmi sulla sicurezza ed invece gli stipendi degli alti dirigenti aumentano sempre più?

6 commenti:

Daniela ha detto...

E che dire dei ripetuti scioperi che si ripercuotono sempre e soltanto sui fruitori di un servizio che dovrebbe essere efficiente e puntuale, e che purtroppo fa acqua da tutte le parti?
Ribadire che il sistema ferroviario in Italia sia tra i più (probabilmente IL PIU') DATATO, INEFFICIENTE e SCARSAMENTE AFFIDABILE suppongo sia superfluo....ma non sarà che forse è proprio quello che ci meritiamo???Del resto......."paese che vai....."

zixozixo ha detto...

Meglio a Montallegro (AG), non ci sono incidenti da 50'anni e tutto fila liscio con i nostri treni ad alta velocità.......Ops..mi sono confuso da noi non c'è nemmeno la ferrovia!!!!! E non ci sono nemmeno le strade .... MA in compenso qualcuno vuole farci un bel ponte da centinaia di miliardi per collegare la Sicilia all'Italia .... però i fautori di questo progetto sono quelli che l'Italia la vogliono dividere.......Uhm gatta ci cova!!!!!

"Osteria dei Satiri" ha detto...

x daniela:commento autorevole il tuo,visto il tuo stato da pendolare x più di 4 anni.chissà quante ne avrai viste?!?

x zixozixo: interessante la riflessione sul ponte. cercherò di approfondirlo in futuro!

ciao Calogero

"Osteria dei Satiri" ha detto...

considerando i problemi,evidenti, di cui si lamentano tutti i viaggiatori, oltre a quelli di sicurezza citati nel post, e considerando lo stato di degrado in cui si trovano alcuni treni (anche se definirli treni è già un complimento) trenitalia che cosa fa?
ecco cosa fa: in un articolo apparso sul corriere della sera, il giornalista si meravigliava del fatto che nonostante tutti i problemi, la preoccupazione dell'azienda, era quella, come si può vedere nel sito di trenitalia, della scelta del simboo, attraverso un sondaggio tra i visitari. ora la domanda che il giornalistasi poneva e di conseguenza anche io è: ma non ci sono altre priorità, altri problemi più rilevanti che la scelta del simbolo per rilanciare al società? evidentemente per la società stessa no, e questi sono i risultati!!
max

Daniela ha detto...

Leggo tra le righe dei vari commenti che a Montallegro non c'è la ferrovia.......e mi torna in mente un fatto che si colloca in bilico tra il serio e il "faceto"(a volte si ride per non piangere...):lo sapevate che a Ribera (AG) un tempo c'era la stazione ferroviaria e che un bel giorno, cosi' per fare una cosa diversa, s'è deciso di smantellare tutto!?!?!D'accordo che ci saranno stati degli "interessi"(....non entro nel merito,mi perderei in un labirinto contorto e sterile) ma è possibile che ci vada di mezzo sempre io (io=cittadino)???????????????????
A proposito del ponte sullo stretto:IO NON LO VOGLIO.

zixozixo ha detto...

aspettando un post specifico sull'argomento, mi sono fatto a proposito un paio di domande sul ponte. Mi sono chiesto: perchè invece del ponte non realizzano l'autostrada mazzara-ragusa (che spesso viene citata nei comizi ma mai fatta), oppure raddoppiano la linea ferrata in modo che Agrigento-Messina si possa fare in meno delle 8 ore di oggi? E comunque altre opere che cumulativamente arrivino a quella cifra (quella del ponte)? Perchè proprio il ponte? Se vogliono fregarsi i soldi lo possono fare anche con altre opere più utili!......Non sarà che accordarsi su una sola opera è più semplice che per dieci?...